ORTAGGI

Varietà

MELANZANA

Solanum melongena

248 CIMA VIOLA

Varietà a frutti allungati, cilindrici, leggermente appuntiti, di colore nero viola brillante. Polpa bianca, compatta e con pochi semi. Pianta vigorosa, eretta, alta, con fogliame ben coprente. Produzione elevata e prolungata nel tempo. Adatta per il mercato fresco e l’industria, è indicata per colture da pieno campo. SEMINA: è consigliabile effettuarla nella tarda primavera, per ottenere un’ ottima produzione e frutti di qualità da raccogliere all’ inizio dell’ autunno.

246 BELLEZZA NERA

Varietà a ciclo medio-precoce. Frutto tondo, ovale, liscio, con lievi solcature  longitudinali, di colore nero lucido. Pianta vigorosa , eretta con fogliame ampio e sano, ben coprente, molto produttiva. Molto resistente ai trasporti ed al maneggiamento, oltre che adatta alla lavorazione industriale.  Adatta per colture in serra ed in pieno campo. SEMINA: si esegue in inverno sotto tunnels ed in marzo-aprile in pieno campo.

244 VIOLETTA LUNGA 2

Frutto lungo, cilindrico, di colore viola scuro intenso. Polpa soda con pochissimi semi. Pianta vigorosa e molto resistente al caldo. Produzione elevata e prolungata nel tempo. Molto richiesta dal mercato fresco e dall’industria  per la facile pelatura. Varietà indicata per la coltura primaverile-estiva in pieno campo. SEMINA: indicata da novembre a marzo per raccolte estive.Frutto lungo, cilindrico, di colore viola scuro intenso. Polpa soda con pochissimi semi. Pianta vigorosa e molto resistente al caldo. Produzione elevata e prolungata nel tempo. Molto richiesta dal mercato fresco e dall’industria  per la facile pelatura. Varietà indicata per la coltura primaverile-estiva in pieno campo. SEMINA: indicata da novembre a marzo per raccolte estive.

250 VIOLETTA DI FIRENZE

Varietà a ciclo medio, che produce frutti ovoidali, costoluti, pesanti, di grossa pezzatura, di colore violetto lucido su fondo chiaro, polpa consistente con pochi semi. Ottima la tenuta dopo la raccolta e la resistenza ai lunghi trasporti. Indicata per la coltura in serra ed in pieno campo. SEMINA: si consiglia nella tarda primavera, da marzo a giugno per ottenere un’ottima produzione. Il trapianto si effettua circa 40 gg dopo la semina alla distanza di cm 50 da pianta a pianta.Varietà a ciclo medio, che produce frutti ovoidali, costoluti, pesanti, di grossa pezzatura, di colore violetto lucido su fondo chiaro, polpa consistente con pochi semi. Ottima la tenuta dopo la raccolta e la resistenza ai lunghi trasporti. Indicata per la coltura in serra ed in pieno campo. SEMINA: si consiglia nella tarda primavera, da marzo a giugno per ottenere un’ottima produzione. Il trapianto si effettua circa 40 gg dopo la semina alla distanza di cm 50 da pianta a pianta.

254 ROTONDA BIANCA SFUM.

       DI ROSA sel. ROMANESCA

Frutti tondo-ovali, schiacciati all’apice, con solcature accennate, color violetto sfumato di malva e bianco nella zona del calice, polpa compatta e con pochi semi, resistente ai trasporti e adatta alla lavorazione industriale. Pianta vigorosa, eretta, con fogliame ben coprente. Indicata per la coltura in serra e in pieno campo.  SEMINA: si effettua da novembre ad aprile per raccolte estive – autunnali.